How to treat the natural stone: Hydro Pro® preserves its brightness

Tra i materiali da costruzione più diffusi, le pietre naturali hanno trovato nel tempo una larga applicazione

February

17

2016

Among the most common building materials, natural stones have been largely used during times, both in the building and in the artistic field, thanks to their resistance, compactness and duration.

There are many kinds of natural stones in our territory, among the calcareous ones there are the  natural stone and tuff, both of sedimentary origin. These are two rocks made principally by granules of limestone and fragments of micro fossils.

CAMP, is an Italian company that works hard for the research of solutions for the protection of the surfaces. The company focused, in particular, on the natural stones, creating a specific treatment, which is the result of a strict partnership with the caves in the area of Salento.” In order to protect the beauty of the buildings made with natural stone, we have perceived the goal of creating a specific product for the protection and the  treatment of the natural stones. It is a product which ensures an efficient and long lasting protection of a material that, even if it is so precious and fragile, it is also very common in our territory” says the Marketing Manager of CAMP® Surface Care.

The characteristics of the natural stone

The natural stone is a rock very appreciated and used for buildings, churches, monuments, balustrades, chimneys, wall coverings and other artifacts. Since the baroque époque, the artisan made the natural stone the protagonist of the typical decorations thanks also to its great manufacturing power.

It is usually open-air extracted in enormous caves, in which it enters in contact with the air, loosing its natural smoothness and internal humidity it becomes tough and resistant, while its colour changes from white to yellowish.

The natural stone is a  very sensitive material, solid and uniform, but at the same time crumbly and porous. It is affected by the action of water, by the atmospheric agents and by pollution. The presence of micro-porosities helps the penetration of water, the main cause of the phenomenon of collapse and deterioration of the material.

The prevention of these problems, without adopting expensive and invasive interventions, is now possible thanks to a definitive solution by CAMP® Surface Care.

HydroPro® Eco Tufo e Pietra Leccese is a water repellent sealer nano-structured with a high consolidating and breathable. It is eco-friendly, solvent free, not flammable, not harmful for men neither for the environment, completely VOC free.

The product, specifically studied for natural stone and tuff, makes the surfaces hydrophobic and consolidates them , without changing their original aspect. It gives also an high anti-dust and anti-dirt capacity. It has a protective function creating a barrier against the external agents. It also allows the material to breath.

Camp suggests the treatment with HydroPro® Eco Tufo e Pietra Leccese on coverings, facades and artifacts in natural stone in order to preserve its beauty and charm over time. Moreover the external coverings in porous natural stones can be easily attacked from mould and lichens. In this case, Camp suggests the use of Rimuovi Muffa, for removing completely the preexisting infestation, and  Muffa Control Risanante, for preventing its formation over time.

Share

12 commenti su “How to treat the natural stone: Hydro Pro® preserves its brightness

  1. Fabio grasso says:

    Una volta applicata può essere rimossa?

    1. CAMP says:

      Buon pomeriggio Fabio,
      Hydro Pro Eco Tufo e Pietra Leccese è un trattamento irreversibile, agisce in profondità legandosi al materiale e non crea alcuna pellicola in superficie.
      Per maggiori informazioni contatti pure il nostro supporto tecnico al numero 080 4782768.
      Saluti.

  2. Stefano says:

    Salve dovrei applicare un idrorepellente su una pavimentazione esterna appena montata in pietra leccese.. siccome su una parte la pietra è molto particolare e venato volevo sapere se il vostro iDro pro pietra leccese può far assumere un effetto “bagnato .. grazie

    1. CAMP says:

      Buongiorno Stefano,

      HYDRO PRO Eco Tufo e Pietra Leccese non altera il naturale aspetto della pietra né forma alcuna pellicola in superficie.
      Per maggiori informazioni il nostro supporto tecnico è a sua disposizione.

      Saluti!

  3. carmine says:

    Buongiorno
    devo pulire delle balaustre esterne in pietra leccese che si sono riempite di muffa ecc.
    Vorrei avere indicazioni sul prodotto. Va spruzzato e dopo pulito con spazzola? O bisogna spruzzare e basta?

    1. CAMP says:

      Buongiorno Carmine,
      Hydro Pro® Eco Tufo e Pietra Leccese deve essere applicato su superfici pulite e asciutte con pennello oppure a spruzzo con sistema airless.
      È sufficiente applicare il prodotto in più mani fino alla completa saturazione del supporto.
      Per ulteriori informazioni il nostro Servizio Tecnico è a sua disposizone.
      Saluti.

  4. Gerardo says:

    Salve,il pavimento di pietra leccese che doveva essere il mio vanto è diventato il mio incubo.Da oltre un anno ho messo un pavimento esterno ,ma da subito sono comparse macchie ed aloni di umidità con chiazze di colore marrone.Il venditore mi dice che un semplice lavaggio di varechina ,con il tempo si risolve .Io non sono convinto, per questo vi chiedo se il vostro prodotto è efficace contro queste anomalie che ho sopra descritto.Grazie

    1. CAMP says:

      Gentile Gerardo,
      la pietra leccese è una delle più belle pietre naturali ma, al tempo stesso, tra le più sensibili all’azione erosiva degli agenti atmosferici e del tempo. Per questo richiede una corretta manutenzione. Hydro Pro Eco® Tufo e Pietra leccese è un trattamento specificamente formulato per la sua protezione nel tempo. Crea una barriera contro la penetrazione di acqua e umidità, prevenendo fenomeni di annerimenti, muffe e muschi, senza creare alcun film superficiale né alterare l’aspetto naturale della pietra. Il prodotto va applicato su superficie asciutta dopo aver pulito e risanato il supporto. Le consigliamo di intervenire con Rimuovi Muffa e Muffa Control Risanante per eliminare la muffa presente e prevenirne la formazione.
      Per maggiori informazioni il nostro supporto tecnico è a sua disposizione al numero 080 4782768.
      Saluti.

  5. Maria says:

    Ho delle balaustre in pietra Leccese erano diventate,specialmente alla base,quasi nere con macchie più scure .Il maestro che ho chiamato le ha prima lavate poi le ha spennellate con la candeggina ,contro il mio volere perché so che la candeggina e corrosiva,comunque sono ritornate quasi come nuove.Da più di un mese che è stato fatto questo lavoro e ancora non dà nessuna mano di idrorepellente. In questo periodo ,Visto che c è tanta umidità e sono quasi sempre bagnate è possibile passare con l’Idrorepellente.Intendo precisare che non erano mai state né pulite né trattate dopo la loro posa.GRAZIE

    1. CAMP says:

      Buongiorno Maria,

      le abbiamo appena inviato una mail.
      Grazie per la richiesta.
      Saluti,
      Lo staff Camp

  6. Martina says:

    Buonasera, ho un camino in pietra leccese, tra i vostri prodotti c’è qualcosa che possa proteggere la pietra dal fumo,fuliggine e macchie dovute al cibo? Grazie

    1. CAMP says:

      Buonasera Martina,

      le abbiamo appena inviato una mail.
      Grazie per la richiesta.
      Saluti,
      Lo staff Camp

Leave a comment

Your email will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>